Parco della Valle dei Templi di Agrigento


Visualizza il sito nella versione Standard
» ita » eng » fra » rus » jpn » deu » esp » chn

1
2
3

Porta III

Porta III

Se non vedi il video devi installare gratuitamente il flash player dal sito Adobe.
Della Porta III, ubicata immediatamente a Ovest del Tempio di Giunone, oggi rimane ben poco a causa della frana di parte del costone roccioso e delle numerose trasformazioni subite dalla cinta muraria in quest'area, come la realizzazione di sepolture paleocristiane e bizantine e di una grande cisterna a Ovest e a Nord dell'ingresso. La porta si apre in una rientranza obliqua rispetto alla linea delle fortificazioni ed era percorsa da una carreggiata stradale, della quale sono ben visibili i solchi sulla roccia, che costeggiava la parete interna del lato meridionale delle mura ed era una tra le più antiche strade interne della città. Durante il IV sec. a.C. il sistema difensivo fu rinforzato da un imponente torrione rettangolare, di cui oggi rimane parte del crollo dell'elevato, posto a Nord-Est della porta e del Tempio di Giunone.



Testo: Valentina Calì

[ Stampa questa pagina ]