Parco della Valle dei Templi di Agrigento


Visualizza il sito nella versione Standard
» ita » eng » fra » rus » jpn » deu » esp » chn

Topografia

1

Akragas sorse su un plateau calcarenitico cinto da ampio declivio da nord a sud. La Città ha confini naturali nei costoni rocciosi che l’esaltano nel circostante. Dominano a settentrione la "Collina di Girgenti" (sede di un tempio del V sec. a.C., su cui si sviluppò successivamente la città medievale) e la "Rupe Atenea", Acropoli della città greca; ad est e ad ovest, rispettivamente si diramano i valloni del fiume Akragas (odierno San Biagio) e Hypsas (odierno Drago); a sud si erge la...

Leggi tutto

Quartiere Ellenistico-Romano

1

Il quartiere ellenistico-romano messo in luce in contrada San Nicola è solo una parte dell'abitato dell'antica città, fondamentale per poterne comprendere l'organizzazione urbana. Di esso sono state portate alla luce circa venti abitazioni disposte su terrazzi degradanti e inserite secondo un regolare schema urbanistico in tre isolati (insulae), definiti dall'incrocio delle vie principali est-ovest (decumani) con le strade minori nord-sud (cardines).

Tale impianto ricalca quello tracciato...

Leggi tutto

Quartiere Punico Romano

1

Un settore dell’abitato greco di età classica (V. sec. a.C. ) è il cosiddetto quartiere artigianale di porta II. Si tratta di un isolato largo mt. 35 delimitato da due stenopoi aventi mt. 5,50 di larghezza, inserito coerentemente nell’impianto urbanistico ippodameo della città rispettando le misure dei tracciati viari riscontrate nel quartiere ellenistico –romano. Nell’isolato, attraversato longitudinalmente da un ambitus con funzione drenante, sono state individuate quattro strutture...

Leggi tutto